Venerdì, 24 Novembre, 2017

Juventus, si decide tra Matuidi ed Emre Can: l'alternativa è Kovacic

La Juve ci riprova per Emre Can La Juve ci riprova per Emre Can
Elettra Stolfi | 10 Agosto, 2017, 17:04

Da domani Beppe Marotta, che ieri era a Londra, si rimetterà a lavorare col d.s. Paratici per cercare di accontentare Allegri. Blaise Matuidi del PSG e Steven N'Zonzi del Siviglia le alternative. Parole che dalle parti di Corso Galileo Ferraris non sono passate inosservate, già domenica osservatori bianconeri hanno assistito all'amichevole Everton-Siviglia.

Nelle ultime ore è tornato di moda ad esempio Emre Can, nazionale tedesco di origini turche, di proprietà del Liverpool. I tentativi dei bianconeri, forti dei segnali provenienti dall'entourage del centrocampista, si sono finora abbattuti sul muro eretto dal Liverpool: ma il contratto in scadenza nel 2018 rappresenta una bomba ad orologeria che i Reds difficilmente vorranno far detonare, con il rischio di un addio a parametro zero che aleggia sempre più su Anfield Road. La valutazione del calciatore è di almeno 30 milioni di euro, l'offerta della Juventus oscilla tra i 20- 25 milioni, il Liverpool oppone ancora una certa opposizione ma nei prossimi giorni la Vecchia Signora potrebbe tentare l'affondo finale, visto anche il mancato accordo di rinnovo contrattuale tra Emre Can e il Liverpool in scadenza nel 2018. In attacco si tratta per Keita: la Juventus offre 15-18 milioni, la Lazio però ne vuole 30.

Altre Notizie