Domenica, 19 Novembre, 2017

"Ha legami con un narcotrafficante": Rafa Marquez nei guai

Rafa Marquez Mexico Kena Betancur
Irmina Pasquarelli | 10 Agosto, 2017, 18:29

Secondo i documenti del Tesoro, Marquez è legato all'organizzazione di Flores Hernandez attraverso una scuola calcio nonché con altre attività.

Il Dipartimento del Tesoro Usa ha disposto per tutte le persone e le società rientranti nell'inchiesta il blocco dei beni detenuti negli Stati Uniti. Oltre a lui c'è il cantante Julion Alvarez.

"Sono stato denunciato per presunti rapporti con un'organizzazione criminale, - ha proseguito il difensore - e di fronte a queste accuse nego categoricamente qualsiasi rapporto con questa organizzazione. Capisco quanto sia complessa la situazione giuridica in cui mi trovo e mi sono subito attivato per chiarire i fatti con il mio team di avvocati, ai quali ho chiarito che non ho mai avuto rapporti con questa gente", ha concluso l'ex difensore di Barcellona e Verona. "Questa è la partita più difficile della mia vita", ha aggiunto Marquez ai giornalisti nel club Atlas, la sua squadra attuale, nella città messicana di Guadalajara. Stando alle accuse, Marquez si sarebbe fatto intestare proprietà e beni dal narcotrafficante locale Raul Flores Hernandez, il quale avrebbe ideato questo metodo al fine di celare i proventi derivanti dal traffico di droga e anch'egli sanzionato assieme a circa 20 persone e 42 soggetti.

Altre Notizie