Martedì, 26 Settembre, 2017

Gianluca Vacchi nei guai. Il re dei social ha fatto crac

Guai in vista per Gianluca Vacchi pignorate ville e barche per 10 milioni Gianluca Vacchi nei guai. «Pignorate ville e azioni per il valore di 10 milioni»
Remigio Civitarese | 09 Agosto, 2017, 14:18

L'istituto si è così preso yacht, ville, titoli azionari e quote del golf club Casalunga di Castenaso. Il crack si sarebbe originato da "un prestito da 10 milioni e mezzo di euro ottenuto dalla First Investment spa, la holding di partecipazioni di cui Vacchi è amministratore unico" (ma si parla anche di un buco che inizialmente sarebbe ammontato a circa 30 milioni). Dopo aver restituito un paio di rate, il nostro avrebbe smesso di pagare, finendo nel capiente calderone dei crediti deteriorati.

Ma i numeri che lo mettono in guai sono ben altri: egli ha accumulato un debito di 10 milioni di euro con Banco Bpm, una banca di Milano che ha disposto i #pignoramenti di beni e azioni.

Guai in vista per l'imprenditore- social Gianluca Vacchi, stella del jet set internazionale che spopola sui social con 12 milioni di follower su Instagram ( popolare social fotografico).

In Italia si sa, se non sei uno pseudo-paperone tutta vita, lustrini e paparazzi non hai diritto ad avere una certa notorietà, e chi se ne frega se c'è un ricercatore che si affanna tutti i giorni per il bene del paese pur essendo sottopagato e conosciuto da pochi, anzi da nessuno. E secondo QN, che gli attribuisce la professione di "fancazzista", "per tenerlo lontano da Ima, che fattura 1 miliardo e 300 milioni, i cugini gli verserebbero un compenso di 5 milioni di euro l'anno". Vacchi, che ha appena compiuto 50 anni, festeggiati con la nuova compagna, l'ex Miss Colombia, Ariadna Gutierrez, chissà se ora perderà il suo proverbiale sorriso.

Altre Notizie