Venerdì, 24 Novembre, 2017

Inter, Spalletti: "Candreva? Voglio tenerlo"

Chelsea-Inter, Spalletti: “Abbiamo fatto molto bene per 70 minuti” Inter, le parole di Spalletti dopo il match: “Bene per un'ora, poi siamo calati”
Irmina Pasquarelli | 30 Luglio, 2017, 23:59

Terminata l' International Champions Cup, l'Inter di Spalletti è rientrata in Italia e il mister dei nerazzurri è stato intercettato dai giornalisti all'aeroporto di Malpensa. Il suo futuro è un'incognita, ma l'allenatore ex Roma è sembrato comunque colpito dal rendimento del montenegrino: "Nonostante avesse un piccolo problema fisico ha giocato molto bene oggi, ha dato una mano anche in fase difensiva".

Uno dei protagonisti di giornata e sempre più inserito nei meccanismi della squadra è Borja Valero, autore dell'assit che ha portato al rigore di Jovetic, che a fine gara ha voluto fare un sunto dell'esprienza di asiatica: "Il bilancio è sicuramente positivo, avere buone sensazioni sin dall'inizio è importante. Per me non è una sorpresa".

Su Antonio Candreva: "Sono state dette molte cose nel corso del mercato ma lui assolutamente non andrà via".

Come già successo ieri nel pre partita, Spalletti attraverso le sue parole concede anche spunti di mercato: "Candreva è un calciatore sul quale puntiamo moltissimo e in quel ruolo non abbiamo sostituti, vogliamo tenerlo con noi. Noi guardiamo il risultato e le prestazioni, ma ci sono giocatori che devono lavorare forte e diventa anche rischioso". "Infatti, stiamo riuscendo a controllare meglio la palla e le partite". Ci vuole un po' di equilibrio in più e un po' di abilità in più nella gestione del pallone.

Altre Notizie