Lunedi, 18 Giugno, 2018

Paura vicino a Roma, bomba carta contro un centro migranti

Paura vicino a Roma, bomba carta contro un centro migranti Paura vicino a Roma, bomba carta contro un centro migranti
Irmina Pasquarelli | 26 Luglio, 2017, 13:42

Una bomba carta è stata lanciata contro un centro che ospita migranti a Rocca di Papa, vicino Roma. Tanta paura ma nessun ferito.

Il 22 luglio alle ore 14.19 è stato rubato in piazza Claudio Villa a Rocca di Papa, nell'area parcheggio, il mezzo in dotazione della Polizia Locale e protezione civile per il trasporto disabili: il DOBLO' è targato DS960VF. La cooperativa Auxilium che gestisce la struttura ha fatto sapere che sono rari i casi di liti all'interno del Cat (Centro Accoglienza Temporaneo), che tutti gli stranieri richiedenti asilo sono rispettati e trattati bene, ogni nazionalità ha i suoi mediatori culturali, progetti specifici per la giusta integrazione e gli interpreti nelle loro lingue.

L'esplosione non ha provocato né danni né feriti.

Lo scorso novembre poi si sono registrate altre proteste, con i migranti in strada che lamentavano di non avere l'acqua calda e di sentire freddo per la mancanza di riscaldamenti. Il centro si chiama 'Mondo migliore' e ospita circa 380 migranti. Inoltre chiedo a chi sa qualcosa in merito all'accaduto delittuoso o conosce fatti utili alle indagini di contattare, anche in forma privata o anonima, la mia persona o le forze dell'ordine del territorio che già sono state allertate sulla vicenda.

Altre Notizie