Domenica, 19 Novembre, 2017

Calciomercato Inter, Spalletti parla del caso Perisic e degli acquisti

Elettra Stolfi | 17 Luglio, 2017, 18:10

Stiamo parlando di Dalbert Henrique, semplicemente noto come Dalbert, esterno brasiliano classe 1993 di proprietà del Nizza con cui lo scorso anno ha saputo distiguersi conquistando il terzo posto in Ligue 1 ed uscito recentemente allo scoperto su instagram esprimendo la sua volontà di sposare la causa interista.

Luciano Spalletti, lo scorso anno alla Roma ha stabilito con i giallorossi il record di punti della storia romanista, ben 87. "Nainggolan è un campionissimo come altri che abbiamo e come altri che abbiamo nel mirino". Certo, la differenza con il Milan è che l'Inter al contrario dei cugini non ha necessità di rifondare la squadra. Queste le parole del tecnico nerazzurro ai microfoni di Inter Channel: "E' l'inizio di un lavoro, adesso si può iniziare a parlare di qualcosa". Sarebbe meglio poter lavorare col gruppo al completo, ma purtroppo se un giocatore per il momento lo vuoi piazzare ma non ha mercato, devi avere pazienza. Sono convinto che questo accadrà, perché 3-4 calciatori vanno presi. Servirà acquistare altri tre o quattro giocatori di livello per completare la rosa, non è detto che siano dei top player. Adesso 3 squadre sono davanti sicuramente, non è detto che non si possa recuperare gap. Fino a ieri si parlava di un affare definito con la società nerazzurra pronta a mettere nero su bianco, nella notte però è arrivata la smentita da parte di ESPN. Occorre dunque tracciare strade alternative e quella principale porta a Naby Keita del Lipasia, che il club tedesco non intende lasciar partire per meno di 60 milioni di euro. L'unica cosa certa è che Ivan Perisic non giocherà nell'Inter nella prossima stagione. L'essenziale è che oggi non ci siano stati infortuni perché quando si ha le gambe pesanti in questo modo, è il rischio maggiore.

Altre Notizie