Domenica, 17 Dicembre, 2017

Nuoto, Mondiali Budapest 2017: argento di Sanzullo nella 5km

Tuffi, Mondiali Budapest 2017: Elena Bertocchi è medaglia di bronzo dal trampolino un metro Tuffi: bronzo per Elena Bertocchi, l'erede di Tania Cagnotto c'è
Carmela Zoppi | 16 Luglio, 2017, 01:45

Festa grande per tutto lo staff tecnico azzurro che comincia alla grande questi Mondiali: prima medaglia per i tuffi dopo la prima medaglia in assoluto che era arrivata dal nuoto di fondo con l'argento di Mario Sanzullo. Oro al francese Marc-Antoine Olivier in 54:31.40 sempre in controllo della gara anche di fronte al serrate finale dell'azzurro, argento all'italiano a 7 decimi, bronzo al britannico Timothy Shuttleworth a 10 " 70. Fuori dal podio la cinese Chen Yiwen.

Budapest è subentrata alla città messicana di Guadalajara che dopo aver prevalso nel processo di assegnazione ha poi rinunciato per motivi economici. Qui saranno due gli italiani in gara per tenere alto l'onore del tricolore ovvero Andrea manzi delle Fiamme Oro Napoli/CC Napoli e Mario Sanzolli della medesima squadra. Il ricco calendario (consulta il programma completo) propone nella prima giornata sia i tuffi che il sincro: alle ore 11 di mattina si inizia con i tuffi con con le qualificazioni dal Trampolino 1 metro uomini mentre alle ore 16 sarà la volta delle donne; stessi orari, 11 e 16, per le qualificazioni del solo tecnico del sincro.

Un emozionato Sanzullo racconta come si sia trovato subito nelle posizioni di testa sin dall'inizio della gara e di aver cercato di non perdere il contatto coi primi.

E così ringrazia i compagni Simone Ruffini e Federico Vanelli, con i quali da due anni si allena a Roma. Sono stato bravo a non perdere la scia del francese e a stringere i denti fino al traguardo: "sono stato caparbio". Due anni "pieni di sacrifici", rivela, ma condotti con la voglia e la consapevolezza di poter ottenere qualcosa di importante che ora puntualmente è arrivato.

Altre Notizie