Четверг, 14 Декабря, 2017

Sabatini: 'Vidal? E' un profilo da Inter, ci proveremo. E Di Maria...'

I vertici di Suning e Javier Zanetti. Fonte Getty Images I vertici di Suning e Javier Zanetti. Fonte Getty Images
Elettra Stolfi | 15 Июля, 2017, 12:27

Stiamo puntando a obiettivi difficili, ma lo stiamo facendo in silenzio. Ma loro non sono il nostro modello. Il Milan ha ribaltato la rosa, l'Inter ha fatto una scelta preventiva diversa perché ha dimostrato di essere una squadra molto competitiva. "Noi invece vogliamo riselezionare il gruppo di lavoro per valutare i ragazzi e poi valutare le integrazioni".

Angelo Mangiante, conduttore televisivo e giornalista di Sky, si è espresso sulla situazione Nainggolan rammentata da Sabatini nella conferenza odierna. "Partirebbe solamente se ci fosse la giusta offerta, con contropartite non solo economiche sufficienti per noi". Quindi abbiamo bisogno di più tempo, ma non devo tranquillizzare i tifosi. L'Inter di suo è una garanzia e lavoreremo benissimo. Però vale lo stesso discorso, il Bayern non si priva facilmente di un giocatore come lui. "Ma non c'è nessuna trattativa in corso". Spalletti ci chiede di tenerlo, c'è un forte interesse del Manchester United che conosce le nostre intenzioni. "Lui è fortissimo, sia fisicamente che psicologicamente". Penso sia una possibilità per l'Inter ma essendo a conoscenza delle circostanze legate a una possibile cessione da parte della Roma la ritengo un'operazione impossibile. E mi ha fatto pensare a tutte le sofferenze da bambino quando ero milanista e la Grande Inter vinceva tutto. Arriva dove vuole senza l'aiuto di nessuno, anche perché è molto generoso ma anche coraggioso. Poi abbiamo preso un grande catalizzatore di gioco come Borja Valero, che offrirà tante soluzioni a Spalletti. Siamo di buon gusto e puntiamo a giocatori di grande rilevanza che è difficile strappare alle altre società. "Poi a volte Spalletti ne "resuscita" alcuni, vedi Emerson Palmieri che all'inizio veniva sbeffeggiato".

Profili alla Vidal o alla Di Maria possono arrivare a prescindere dall'ingaggio?

"Certe operazioni non andrebbero fatte per rispetto dei bilanci legate al monte stipendi". Non esiste un problema ingaggi, perchè se ci sarà l'occasione Suning non si tirerà indietro. "E nel caso i compagni scontenti dovranno dimostrare in campo di meritare di più".

"Definirei questa scelta spontanea e fisiologica, anche se ci sono stati altri candidati".

"Ausilio lo aveva individuato tra i profili quando io ero ancora disoccupato". È il dirimpettaio della follia, un teatrante, ma sa quello che vuole e come ottenerlo. Oltre a Dalbert ci sono anche altri giocatori sotto il nostro controllo e vogliamo portarli a casa.

Nainggolan è un profilo che vi piace?

"Radja è sempre nella mia testa".

Altre Notizie