Mercoledì, 24 Gennaio, 2018

Gallura, ultraleggero precipita a 100 metri dalla pista d'atterraggio: morte due persone

Un' immagine d'archivio di Un immagine d'archivio di un ultraleggero precipitato al suolo
Rufina Vignone | 15 Luglio, 2017, 16:38

La tragedia in Gallura.

L'incidente, probabilmente causato da una avaria al motore, è avvenuto intorno a mezzogiorno in località Li Balzaghi, tra Trinità d'Agultu e Vignola.

L'aereo, dopo essere andato in stallo, è precipitato e ha preso fuoco.

Inutile l'intervento dell'elisoccorso, con a bordo personale del 118. Il 5 luglio scorso un aereo con due persone a bordo, un uomo e una donna, era precipitato in mare al largo di Portoscuso sulla costa sudoccidentale della Sardegna. Il velivolo sarebbe dovuto atterrare nell'aviosuperficie di Costa Paradiso. L'ultraleggero viaggiava assieme ad un altro aereo da turismo con a bordo un amico pilota che ha assistito impotente al dramma. Nel punto in cui l'ultraleggero è precipitato è arrivata anche una squadra dei Vigili del Fuoco di Tempio Pausania.

Altre Notizie