Martedì, 25 Luglio, 2017

Calciomercato Inter, Ausilio svela tutto: da Dalbert a Nainggolan passando per Perisic

Mercato Inter – CLAMOROSO: Sabatini chiama il PSG e propone uno scambio! Inter, Dalbert con Spalletti già in Cina
Elettra Stolfi | 15 Luglio, 2017, 13:32

Il Ds nerazzurro ha parlato del calciomercato nerazzurro, tra possibili entrate ed uscite. "Non dipende solo da noi, ma Vidal ci piace e ci interessa". "Abbiamo individuato tre-quattro talenti che pensavamo facessero al caso nostro e abbiamo anticipato i tempi". "Speriamo di aver visto bene".

RADJA E ARGENTINI - Nulla di nuovo sul fronte Radja Nainggolan: l'Inter può infatti solo attendere eventuali sviluppi da Roma prima di agire sul centrocampista belga. Lo spagnolo lo abbiamo preso per richiesta di Spalletti condivisa da noi. Basta questo a far capire le motivazioni. "Spalletti è motivato e preparato, è di altissimo livello ed è la persona giusta".

"Abbiamo idee e nomi in testa, non ci facciamo prendere nè dall'ansia nè dal dover chiudere le cose rapidamente". Abbiamo una buona base di partenza, non è un'Inter da ricostruire ma da migliorare e integrare. Sappiamo in che ruoli dobbiamo intervenire e il mercato chiude il 31 agosto. "Nainggolan? "So poco in merito, seguo la sua vicenda come quella di altri". Ognuno deve guardare in casa propria, devo pensare ai miei di problemi e migliorare la nostra squadra e stare attenti a quello che il mercato offre. Per quanto riguarda le punte esterne, gli uomini di Suning si starebbero informando sulle condizioni di Erik Lamela, appena rientrato in gruppo col Tottenham dopo oltre sette mesi di stop in seguito a un intervento chirurgico all'anca. Ho accettato subito, sono un uomo molto fortunato. Sono un gruppo bello solido che vuole costruire un'Inter che duri nel tempo. Uno su tutti, Nainggolan come primo obiettivo ma anche il più complesso e delicato. La mia realtà mi fa fare altri ragionamenti: la squadra si costruisce con logica, vogliamo fare questo. Difficile per i nenoazzurri recuperare dell'investimento fatto, La valutazione del giocatore si aggira attualmente intorno ai 25 milioni di euro. Ciò, però, non esclude occasioni importanti per migliorarci. "Valutiamo giovani e top player che a Milano possono trovare una nuova dimensione".

Altre Notizie