Lunedi, 24 Luglio, 2017

Auto in fiamme a Roma Sud: chi è il piromane arrestato

Roma, arrestato un piromane di 32 anni Stava tentando di appiccare un incendio Appicca le fiamme poi fugge prendendo l'autobus. Piromane salentino arrestato alle porte di Roma
Irmina Pasquarelli | 14 Luglio, 2017, 18:06

Finalmente, verrebbe da dire.

Dopo aver incendiato decine di auto in diversi quartieri della città, il fermato ora presso la Stazione dei Carabinieri di Roma Tor de Cenci, era diventato l'incubo dei cittadini di Roma Sud.

Questa notte l'ultimo "colpo": ha dato fuoco a 7 autovetture in tre punti diversi della città Via Millevoi, via Sommer, via Cassitto ed è stato fermato dalle forze dell'ordine.

E' stato bloccato in via Alvaro del Portillo, colto in fragrante dai carabinieri che hanno trovato una fiamma ossidrica ed altro materiale utile ad innescare le fiamme. Questa mattina i carabinieri di Roma hanno arrestato il piromane in fuga con la 500 nera.

Profilo scientifico del piromane: Da uno studio dello psichiatra e criminologo Marco Cannavicci, sulla base di un approfondimento condotto dall'Fbi negli Stati Uniti, è stato adattato un profilo di massima di chi si macchia di reati di questo genere. Con un accendino avrebbe dato fuoco a dei pezzi di carta per poi lanciarli nelle sterpaglie situate a ridosso di un terreno ed un uliveto, nelle vicinanze di un complesso di case popolari.

Il piromane è quindi scappato salendo a bordo di autobus di linea diretto a Roma.

Una volta intercettato l'autobus su cui si trovava, che stava viaggiando lungo la tangenziale est di Roma, i militari hanno chiesto la collaborazione dell'autista che, prontamente, ha simulato un'avaria al motore per bloccare la corsa e consentirgli di fermare il 32enne.

Altre Notizie