Domenica, 17 Dicembre, 2017

Terremoto ad Amatrice, scossa anche ad Arezzo

L'Unione Sarda: le notizie in edicola venerdì 30 giugno Terremoto, scossa di magnitudo 3.9 nel cuore della notte nei pressi di Amatrice
Irmina Pasquarelli | 30 Giugno, 2017, 10:58

Torna il panico ad Amatrice (Rieti) per una nuova, forte scossa di terremoto di magnitudo 3.9 registrata nella notte alle 2:25.

I comuni coinvolti dal sisma, entro 20 km dall'epicentro sono in ordine: Cittareale, Amatrice, Accumoli, Montereale, Capitignano, Borbona, Campotosto, Posta, Arquata del Tronto, Cascia, Norcia e Cagnano Amiterno. Le province interessate dal sisma entro i 20 chilometri sono quattro: Rieti, L'Aquila, Ascoli Piceno e Perugia; le regioni coinvolte sono quindi Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria.

Nella stessa zona, alle ore 23:41 di Giovedì 29 Giugno, era stata registrata una scossa di magnitudo 3.5 con ipocentro ad 11 chilometri di profondità.

La terra ha tremato anche in provincia di Arezzo, a circa due chilometri da Pieve Santo Stefano, dove l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di magnitudo 3.1 alle 2.39 della scorsa notte. Con epicentro nel capoluogo il fenomeno sismico, secondo i dati dell'Ingv, ha avuto una profondità di 5 km. Segnalazioni sono giunte da molti paesi dei Cimini, oltre che da Viterbo, ma va detto che in molte zone, a volte anche dello stesso paese, non ci si è accorti di nulla.

Altre Notizie