Domenica, 19 Novembre, 2017

MotoGp, Morbidelli dal 2018 sbarca nella classe regina

Moto2 Franco Morbidelli promette bene Getty Images
Elvia Crecco | 28 Giugno, 2017, 09:30

Franco Morbidelli conquista la quinta vittoria stagionale ad Assen e allunga sull'inseguitore Thomas Luthi a +12. Presentatosi secondo all'inizio dell'ultimo giro, il Campione Europeo Superstock 600 2013 ha sorpreso Luthi alla staccata della De Bult, quasi senza lasciar margine di risposta al pilota svizzero. Ma il pilota romano della VR46 Academy ha dimostrato non solo di essere veloce, ma di avere i nervi ben saldi anche quando si viaggia sul filo del rasoio.

L'high side si verifica alla curva 15 quando il ragazzo marchigiano, che si trovava nella scia dell'altro italiano Franco Morbidelli, infila le ruote su un cordolo bagnato. La battaglia è stata intensa e ho fatto il possibile per stare in lotta per gli ultimi cinque giri. Quasi mai sono riuscito a correre nella mia vita senza errori, stavolta ci sono riuscito. "Era importante tornare sul podio dopo le due gare deludenti ed è il modo perfetto per finire un giorno fantastico, con la conferma del passaggio in MotoGP". Morbidelli non sa però ancora con chi farà coppia nel 2018, poichè nè Jack Miller nè Tito Rabat hanno ancora rinnovato. Terzo Pasini, grande protagonista di questa fase del campionato, poi Nakagami e Oliveira. L'annuncio della "promozione" è arrivato direttamente dal suo team, l'Estrella Galicia 0,0 Marc VDS.

Altre Notizie