Domenica, 19 Novembre, 2017

Ondate di calore: bollino rosso in nove città nel weekend

La mappa ci mostra in blu le aree dove la temperatura oggi è sotto la media in arancione dove è sopra la media La mappa ci mostra in blu le aree dove la temperatura oggi è sotto la media in arancione dove è sopra la media
Elvia Crecco | 26 Giugno, 2017, 13:03

Il primo bollino rosso è già stato 'assegnato' oggi a Bolzano, che appunto lo conserverà anche per domani. Le finestre devono essere chiuse durante le ore con temperature più alte, così da evitare che il #calore permei le stanze interne, e le finestre o le vetrate che guardano a sud o sud-ovest devono essere schermate, perché è da quel lato che batte il sole nelle ore di maggior calore, utilizzando se possibile persiane o veneziane o comunque oscuranti esterni regolabili. Molti fanno paragoni con il passato in particolar modo con il 2007, quando tra il 19 e il 26 giugno, l'Italia venne investita da un'ondata di caldo record. L'attuale crisi idrica, secondo una stima di Coldiretti, ha provocato danni per quasi un miliardo di euro in agricoltura.

Temperature in aumento in Italia. Come ogni anno sul sito del ministero della Salute sono riportati i consigli e le accortezze da seguire in questa stagione per non farsi sopraffare dall'afa. Condizioni ad elevato rischio che persistono per 3 o più giorni consecutivi " in nove città.

Evita, inoltre, bevande troppo fredde e bevande alcoliche; segui un'alimentazione leggera, preferendo la pasta e il pesce alla carne ed evitando cibi elaborati e piccanti; consuma molta verdura e frutta fresca. Il periodo che stiamo vivendo è sicuramente caratterizzato da un caldo eccezionale con temperature superiori alle medie stagionali anche di 8-10 gradi e con picchi di temperatura previsti intorno a 36-38°C nelle zone più calde ossia al Nord, nelle regioni centrali tirreniche e in Sardegna, ma nulla in confronto agli anni passati.

Altre Notizie