Domenica, 27 Mag, 2018

Incidenti stradali: tre morti su Ss 194 Ragusana

Bloccati con la droga in auto Scontro tra una Bmw e una Alfa sulla Ragusa Catania: muoiono i ragusani Simone Gulino e Giorgio Licitra e un 43enne di Lentini
Elvia Crecco | 26 Giugno, 2017, 00:42

È di tre morti il drammatico bilancio di un incidente stradale avvenuto questa notte poco dopo le ore 2 lungo la strada statale 194 "Ragusana" all'altezza dello svincolo Val Savoia. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che una delle due vetture abbia invaso l'altra corsia ed abbia scatentato il frontale. Mirko era dipendente di un'agenzia di assicurazioni. L'auto del 43enne lentinese, sbalzato fuori dall'abitacolo, ha superato il guardrail, prendendo fuoco, e rendendo necessario l'intervento dei Vigili del fuoco, accorsi dai distaccamenti di Lentini e Augusta. Nello scontro sono rimaste coinvolte una Bmw, a bordo della quale viaggiavano i due ragusani, e una Alfa Romeo, condotta da un ragazzo di Lentini, Mirko Mezzapesa (seconda foto) di 43 anni, finita in una scarpata, in mezzo alle fiamme.

Stessa sorte è toccata al conducente ed al passeggero della Bmw rispettivamente ai ragusani Simone Gulino, classe 90 e, Giorgio Licitra classe 83, che spiravano entrambi sul colpo.

Simone Gulino lavorava nel ristorante "I Quattro Venti", gestito dalla sua famiglia.

Sul posto i carabinieri di Augusta e i Vigili del fuoco. Giorgio Licitra, invece, era noto per essere stato il capo degli ultras del Ragusa Calcio, squadra di cui era da sempre un grande tifoso, non perdendosi neanche le trasferte. Successivamente i corpi sono stati trasportati all'obitorio dell'ospedale di Lentini. E il personale del 118 che ha potuto solo constatare i decessi.

Altre Notizie