Lunedi, 18 Giugno, 2018

Marquez teme sempre Valentino Rossi

Elettra Stolfi | 25 Giugno, 2017, 17:55

Stiamo parlando in primis di Maverick Vinales, il leader del mondiale scatterà infatti dall'undicesima casella, ma ancor peggio di lui ha fatto Daniel Pedrosa, che scatterà al suo fianco.

"In giornate del genere devi essere là, devi rischiare, devi capire com'è la pista". L'obiettivo era quello di migliorare e ci siamo riusciti in FP3. Stiamo lavorando bene, il feeling con la moto è molto positivo, il team sta facendo grandi cose. Abbiamo fatto due turni completamente sul bagnato e abbiamo potuto lavorate sulle moto, sul telaio nuovo e sul telaio vecchio - ha spiegato Valentino - Sono abbastanza contento perché questa mattina ero secondo, oggi pomeriggio ho concluso al quarto posto e sono stato sempre piuttosto competitivo. Il pilota francese della Monster Yamaha Tech 3 conquista la 20esima pole della sua carriera, la prima nella classe regina, girando in 1'46 " 141 e domani sara' affiancato in prima fila da Marc Marquez, beffato per appena 65 millesimi, e da un ottimo Danilo Petrucci, terzo a 0 " 385. Questa però è un'altra prima fila, adesso vedremo che tempo farà per la gara, sembra che le condizioni peggioreranno, ma anche sull'acqua non siamo andati malissimo. "Dobbiamo continuare a lavorare perché i tre piloti bagnare prima fila sono più forti di me, ma mi sentivo molto bene e questo è importante".

"E' stata una giornata un po' particolare, con condizioni difficili da gestire. Sull'asciutto aveva dimostrato una certa superiorità, ma con quelle temperature e quell'asfalto: domani non dovrebbe più piovere, ma fare freddo sì, e comunque il tracciato non sarà così gommato".

Altre Notizie