Sabato, 24 Giugno, 2017

Ronaldo lontano dal Real Lo United ci prova con 200 mln

Cristiano Ronaldo shock pronto a lasciare la Spagna per i guai col fisco Ronaldo via, ci rimette solo il Real
Remigio Civitarese | 20 Giugno, 2017, 00:08

Zinedine Zidane può svolgere un ruolo importante nelle scelte di Cristiano Ronaldo, che ha deciso di lasciare il Real Madrid.

Tiene banco in Spagna il caso Cristiano Ronaldo. Poche le possibilità che finisca in Inghilterra, a meno che il Manchester United non decida di dissanguarsi e di far tornare il figliol prodigo: dopo i 100 milioni per Pogba, i 200 per CR7 sembrano davvero eccessivi. La clamorosa notizia è stata riportata dal Sun, secondo cui Cristiano Ronaldo avrebbe detto al suo agente, Jorge Mendes, di riportarlo all'Old Trafford, stadio che conosce bene per averci giocato per sei stagioni. I Red Devils avrebbero proposto al Real Madrid 175 milioni di sterline più il cartellino di David de Gea, da tempo obiettivo dei Blancos.

Non cessano le voci sul futuro di Cristiano Ronaldo, mentre il fuoriclasse portoghese è impegnato nella Confederations Cup con la sua nazionale.

A tutto ciò poi, si devono aggiungere i 406 gol in 394 partite con la maglia blanca, per una media gol (1,030) mai vista prima nella storia del calcio, senza dimenticare i 125 assist di contorno per un giocatore che aveva iniziato la sua carriera da ala sinistra e che mano mano si è trasformato in vero e proprio centravanti di sfondamento.

Un'altra pretendente, però, si potrebbe inserire nella corsa al numero 7 del Real, spostando decisamente gli equilibri per quanto riguarda la volontà del giocatore: si tratta del Manchester United, club nel quale il portoghese ha militato fino al 2009, quando ha accettato le lusinghe di Florentino Perez.

Altre Notizie