Sabato, 19 Agosto, 2017

Ritirato sciroppo per la tosse, quali sono i lotti interessati?

Sciroppo Lisomucil Sciroppo Lisomucil
Irmina Pasquarelli | 20 Giugno, 2017, 15:52

Un noto sciroppo per la tosse, reso celebre anche grazie alle numerose pubblicità televisive nel corso degli anni, è stato ritirato dalle farmacie in via volontaria e cautelativa. Lo comunica Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", spiegando che la nota del ritiro è stata diffusa da Federfarma Roma. Questa volta tocca al famoso sciroppo per la tosse Lisomucil. Il tutto è stato confermato dall'analisi eseguita sui campioni dei lotti oggetto del richiamo, e avvenuta presso un sito di produzione.

Se qualcuno avesse già in casa una di queste confezioni è invitato a non utilizzare il prodotto e a restituirlo in farmacia. Le confezioni degli sciroppi presumibilmente non conformi presenti in farmacia dovranno essere immagazzinate in apposita area sicura e quindi predisposte per essere inviate ad Assinde con la prima tranche utile.

Altre Notizie