Lunedi, 11 Dicembre, 2017

Portogallo: 62 morti, tre giorni lutto

Bosco in fiamme: 19 morti nelle auto in Portogallo Incendio tra i boschi del Portogallo, almeno 25 morti
Elvia Crecco | 20 Giugno, 2017, 04:06

E' salito a 57 il numero delle vittime dell'incendio boschivo divampato sabato nella foresta di Pedrogao Grande, a circa 200 chilometri a nord di Lisbona, in Portogallo. Sul luogo sono intervenuti in circa 700 Vigili del Fuoco provenienti da Setubal, Coimbra e Lisbona.

Purtroppo diverse vittime pare abbiano perso la vita carbonizzate in auto, mentre altre sono decedute per aver inalato del fumo; tra le vittime ci sarebbe anche un bambino di soli 4 anni, il quale pare sia stato sorpreso dal fuoco mentre si trovava in auto insieme allo zio, poi un auto improvvisamente è caduto e il cadavere dello zio è stato ritrovato nell'auto, mentre quello del piccolo all'esterno. 62 le vittime accertate, fra cui 4 bambini e 59 i feriti, ma le autorità non escludono che il bilancio possa aggravarsi ulteriormente.

"È la più grande tragedia provocata da incendi boschivi che abbiamo avuto negli ultimi anni", ha detto il primo ministro portoghese. Esclusa la natura dolosa, la causa potrebbe essere l'alta temperatura (fino a 40 gradi) e la presenza di alberi secchi. Molte persone sono state costrette ad abbandonare le abitazioni nella zona. Le fiamme si sono sviluppate in modo "che non ha alcuna spiegazione", ha detto Gomes, che ha sottolineato le difficoltà di accedere alle aree colpite. Il Governo ha proclamato tre giorni di lutto nazionale a partire da domenica. Secondo quanto riferito da fonti governative, numerose persone sono rimaste intrappolate nelle proprie auto a causa delle fiamme.

"Sono completamente sbalordito dal numero di morti".

Mentre quattro Canadair spagnoli e tre aerei francesi sono già accorsi in aiuto dei pompieri portoghesi, oggi anche due aerei spagnoli e due italiani, accompagnati da molti rinforzi di terra, raggiungeranno le terre martoriate dal fuoco. Il premier portoghese, Antonio Costa, ha definito il rogo "una delle più grandi tragedie degli ultimi tempi per un evento di questo tipo".

Attivato meccanismo Ue Protezione Civile.

Altre Notizie