Sabato, 24 Giugno, 2017

Napoli, latitante goloso tradito dalle merendine

Napoli - Picchia in strada sua ex convivente, arrestato Napoli: aggredisce l'ex compagna in strada arrestato
Irmina Pasquarelli | 20 Giugno, 2017, 14:09

Un piccolo televisore in bilico su una sedia, una cucina a gas, un frigorifero.

E' goloso di merendine, e per questo i carabinieri, seguendo la sorella 'vivandiera' che gliele procurava, l'hanno rintracciato. E, soprattutto, tante confezioni di merendine: nel frigo, sul letto. Il latitante si nascondeva in un appartamento nel quartiere napoletano di Vasto. L'uomo era già noto alle forze dell'ordine e ricercato da un mese perché destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli per rapina.

Nel mese di marzo, all'alba, travestito da addetto a lavori stradali e a mano armata rapinava passanti del centro di Napoli insieme al fratello, già arrestato a maggio.

Altre Notizie