Sabato, 24 Giugno, 2017

Da Donnarumma a 'Dollarumma', la storia di una bandiera mancata

Donnarumma contestato con striscioni e finti dollari Contestazione in campo, una pioggia di dollari (finti) per Donnarumma
Elettra Stolfi | 20 Giugno, 2017, 12:25

A pochi metri lo striscione "Dollarumma". L'episodio non sembra comunque averlo scosso più di tanto, isto che si è poi fatto trovare pronto nelle (rare) occasioni in cui la nazionale scandinava lo ha impegnato.

La protesta viene messa in atto dal Milan Club Polonia, che appunto riunisce supporter polacchi dei rossoneri. E' successo di tutto, anche minacce di morte alla sua famiglia. Dietro alla sua porta, all'inizio della partita tra gli azzurri e la Danimarca, è stato esposoto lo striscione con la scritta Dollarumma.

Eppure, nel corso del tempo, mentre Gigio si distingueva sempre più per le sue parate e per il suo talento acerbo ma indiscutibile, qualcosa è cambiato.

Altre Notizie