Sabato, 19 Agosto, 2017

Calciomercato: Cristiano Ronaldo in vendita, conferme da Madrid

Clamoroso: Ronaldo vuole lasciare il Real per motivi…fiscali! Cristiano Ronaldo lascia il Real Madrid? Chiesta la Cessione a Perez
Irmina Pasquarelli | 20 Giugno, 2017, 17:04

GestiFute ha emesso una lunga nota in cui prende le difese di Cristiano fornendo anche dettagli quali le somme dichiarate dal giocatore ai tempi del Manchester United. Lo stesso Real Madrid, attraverso un comunicato ufficiale, ha preso le difese del fuoriclasse portoghese definendolo completamente estraneo ai fatti. Il numero 7 non è rimasto indifferente ed ha parlato subito con il Real Madrid che avrebbe ricevuto un'offerta di 180 milioni per il suo pezzo pregiato. Il malessere del campione lusitano, stando a quanto trapela, sarebbe da ricondurre all'atteggiamento ambiguo tenuto dalla "Casa Blanca" sulle accuse di evasione rivolte a CR7 dal fisco iberico. Lo ha riferito una fonte vicina al giocatore alla Bbc, confermando le clamorose indiscrezioni del giornale portoghese "A Bola" e di alcuni media spagnoli. Questa la parola più gettonata dalla dirigenza del Milan per annunciare lo stato d'animo interno dopo la decisione di Gianluigi Donnarumma di non firmare il rinnovo e dire automaticamente addio al suo attuale club. Questo però potrebbe non bastare a trattenerlo. Anche Nuno Luz, giornalista della televisione portoghese "Sic" e tra i massimi conoscitori di Cristiano Ronaldo, intervistato da "Radio Marca" ha detto: "Cristiano ha deciso di non tornare a giocare in Spagna perché ritiene di essere stato trattato male in questa vicenda e che nessuno lo abbia difeso". Il gruppo B include la Germania campione del mondo, ma la formazione di Loew si presenta con tanti giovani e volti nuovi, cercando più che altro di sperimentare soluzioni in vista del prossimo Mondiale, anche se il talento non manca.

Il prezzo? Non meno di 400 milioni, secondo Perez.

La goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso nel rapporto fra CR7 e il Real Madrid, nonostante il fresco successo in Champions League, sarebbe il polverone sollevato dalle accuse di frode fiscale.

Essendo l'affare complicatissimo, nulla si può escludere.

Altre Notizie