Martedì, 22 Agosto, 2017

Xbox One X: sfida a 4k con Ps4 Pro

Xbox One X: Phil Spencer parla del prezzo, della rivale PS4 e della retrocompatibilità Phil Spencer: PS4 Pro è competitor di Xbox One S, non Xbox One X
Carmela Zoppi | 19 Giugno, 2017, 00:43

Phil Spencer, boss di Xbox, ha chiarito in una recente intervista che Xbox One X non è una console pensata per tutti i tipi di giocatori. "Ma un altro motivo era che volevamo iniziare a parlare con gli sviluppatori, dicendo cose del tipo 'hey, avremo queste cose in arrivo e se inizierete ad adottare tecnologie come la risoluzione dinamica adesso, tutti i vostri giochi saranno automaticamente migliori se la gente sceglie questa nuova console".

Quel che è certo è che fino al momento dell'annuncio di Project Scorpion, la console war stava iniziando a diventare sempre più debole.

Xbox One X non è ancora disponibile in prenotazione. Le vendite software, in totale, ammontano ora a 487 milioni di copie complessivamente, inclusi i titoli in retail e in digitale. Inoltre Spencer ha tenuto a precisare che la nuova console dispone di un maggior quantitativo di RAM, un supporto ottico più veloce ed una GPU più rapida del 40% rispetto a quella di PlayStation 4 Pro. Nel frattempo potete comprare Xbox One S a un prezzo vantaggioso su Amazon.

"Xbox One X è specificamente una console, quindi è per qualcuno che vuole giocare su una console, che vuole la console più potente per un'esperienza premium. non è per tutti, proprio come il controller Elite, un controller da €150 non è per tutti", ha commentato il responsabile del gaming di Microsoft. Dunque, l'obiettivo di Microsoft è di vendere più console possibili per guadagnare sui giochi che gli utenti acquisteranno.

Altre Notizie