Martedì, 27 Giugno, 2017

Maturità, prima prova: come si svolge ea cosa serve

Maturità 2017: ecco quanto costa per le famiglie italiane Maturità. Tra ammessi e respinti, primi responsi per gli studenti veronesi
Elvia Crecco | 19 Giugno, 2017, 14:09

Si comincia mercoledì 21 giugno con la prima prova di italiano, il 22 con la seconda che varia in base agli indirizzi di studio, il 26 con la terza prova a quiz che potrebbe slittare al 27 in quelle scuole, sedi di seggi, durante i ballottaggi nei comuni interessati dall'ultima tornata delle amministrative. Secondo consiglio relativo alla lingua: dare prova di buona conoscenza dell'italiano e se si hanno dubbi consultare il vocabolario, verificare che il discorso stia in piedi. Terzo consiglio per prepararsi al saggio breve o al tema di ordine generale: leggere ogni giorno da qui all'esame un editoriale dei grandi quotidiani. I veri problemi, d'altronde, si presentano quando a pochi giorni (o poche ore) dalla prima prova scritta (il 21 giugno), arrivano le rinunce attraverso i certificati medici o le attestazioni di "gravi motivi familiari".E anche questo accade con una certa frequenza.

La seconda prova invece per gli studenti non sarà una sorpresa in quanto sono state selezionate Latino per il Liceo classico, Matematica per il Liceo scientifico, Lingua straniera al Linguistico e Scienze umane nell'omonimo liceo.

Confermate tutte le misure di sorveglianza: vietati cellulari e strumentazioni elettroniche che dovranno essere consegnati prima dell'inizio delle prove, pena anche la sospensione dello studente che non rispettarà il regolamento. Dalla letteratura all'attualità, passando per il saggio breve o all'approfondimento tecnico-scientifico, senza dimenticare il saggio si storia. E chissà che non escano proprio questi tra le possibili tracce maturità 2017.

Una volta compreso come si svolge, e a cosa serve, la prima prova d'esame, alle migliaia di studenti alle prese con la maturità, resta un'unica cosa da fare: ripassare. Come sempre a disposizione degli studenti ci saranno solamente sei ore e non si potrà consegnare prima di aver trascorso "almeno" quattro ore all'interno dell'aula. Infine la prova orale, l'interrogazione su più materie davanti alla commissione composta da prof. interni ed esterni.

INTERPRETAZIONE&APPROFONDIMENTO - La parte più importante dell'analisi del testo è quella in cui si dà ampia libertà al candidato potendo consentire a quest'ultimo di approfondire la vita dell'autore, la prosa, la poetica, i riferimenti culturali. Assassinato nella "strage di Capaci" assieme alla moglie e alla scorta, il suo marchio sulla lotta al potere corrotto e mafioso potrebbe essere un di quei "classici" temi-denuncia che il Ministero potrebbe scegliere da inserire in una delle tante tracce d'esame tra due giorni. Gli studenti si stanno preparando al meglio per studiare, e questa preparazione li suddivide principalmente in due gruppi: i più sereni, che pensano di potercela fare da soli e che stanno sudando sui libri, e i più ingegnosi che proveranno con qualsiasi mezzo a copiare. A differenza dell'articolo di giornale o saggio breve questo sarà prettamente con un taglio in cui si riportano i fatti.

Isis e terrorismo non sarebbero quotati da un'eventuale agenzia di scommesse tanto è alta la possibilità che siano oggetto della traccia del tema di attualità.

Come già evidenziato in precedenza e che potrebbe ricollegarsi strettamente all'ambito storico politico della tipologia B, la prima prova di italiano prevede anche un tema storico.

Altre Notizie