Martedì, 22 Agosto, 2017

L'Unione Sarda: le notizie in edicola venerdì 16 giugno

Sciopero generale dei trasporti bus, traghetti metro ed aerei venerdì 16 giugno: info ed orari Sciopero venerdì 16 giugno: treni, aerei, tram e autobus a rischio Ecco gli orari garantiti città per città
Remigio Civitarese | 19 Giugno, 2017, 06:09

SCIOPERO TRENI. Disagi per chi utilizza il trasporto ferroviario dalle 21.00 di giovedì 15 giugno alle 21.00 di venerdì 16 giugno. Sono stati cancellati i voli Alitalia da Roma Fiumicino a Palermo delle 14.30, il Palermo-Roma Fiumicino delle 15,20, il Palermo-Roma Fiumicino delle 19.15, il Roma-Fiumicino Palermo delle 18.30 il Milano-Linate Palermo delle 13.20 e il Palermo- Milano Linate delle 14.25 Alitalia ha attivato un piano straordinario per limitare i disagi.

È iniziato questa mattina di venerdì 16 giugno lo sciopero generale dei trasporti.

Lo stop indetto dai sindacati Cub, Sgb e Cobas lavoro privato dura 24 ore e riguarda tutti i lavoratori del trasporto locale, sia pubblico che privato. La protesta "difesa del diritto di sciopero e contro le privatizzazioni e liberalizzazioni del settore", investirà dunque tutti i comparti, come annunciato da La Repubblica. "Noi abbiamo cercato di far ragionare, ma ci saranno delle difficoltà".

Disagi contenuti a Napoli. Riguardo a bus e tram sono possibili riduzioni di corse e sospensioni di linee. A incrociare le braccia saranno gli aeroportuali per 24 ore, il personale navigante Alitalia-Sai per quattro ore dalle 10 alle 14 e il personale delle altre compagnie dalle 10 alle 24. TRENI REGIONALI In ambito regionale, Trenitalia, si legge in una nota, sarà impegnata ad offrire nel corso dello sciopero un adeguato livello di servizio anche al di fuori della fascia oraria di maggiore frequentazione (6-9 e 18-21) durante la quale sono garantiti per legge, nei giorni feriali, i servizi minimi. A Roma nel trasporto locale è indetto un doppio sciopero, dai sindacati di base e dal Sul: il primo è di 24 ore con fasce di garanzia, il secondo di 4 ore.

Alitalia cancella invece 6 voli a Cagliari, mentre Trenitalia stima che almeno il 20 per cento dei collegamenti in Sardegna potrebbe non essere regolare.

Ed eccoci di fronte all'ennesimo sciopero dei trasporti.

I dipendenti Meridiana iscritti all'Usb aderiranno per 8 ore, dalla 10 alle 18; la compagnia, però, non ha previsto cancellazioni di voli già programmati. La protesta, indetta da alcune single sindacali minori, non coinvolge l' Anm, che gestisce bus, funicolari e il Metrò linea 1, né l' Eav, da cui dipendono le ferrovie Cumana, Circumvesuviana e Circumflegrea. Il Gruppo FS ha confermato il regolare funzionamento delle Frecce Rosse.

Altre Notizie