Giovedi, 19 Aprile, 2018

La Vita in diretta, addio Cristina Parodi, ecco chi al suo posto

Palinsesti Rai, Cristina Parodi a Domenica In: Marco Liorni a La vita in diretta con Fialdini, Paola Perego torna su Rai 1 La Domenica In della Parodi con l'auricolare
Zaira Scannapieco | 19 Giugno, 2017, 16:28

E' sempre più insistente infatti la voce che vuole Cristina Parodi via da La Vita in diretta, che conduce dal 2014: la giornalista piemontese sarebbe pronta per Domenica In, ancora non si è capito se in solitaria o accanto a Pippo Baudo. L'indiscrezione in particolare è stata riportata dal settimanale Oggi e ripresa da Tvblog.

Le voci su un possibile cambio al vertice nel rotocalco del day time di Rai 1 si susseguono ormai da diverso tempo.

Nell'ultima puntata di stagione de La Vita in diretta, Marco Liorni ha voluto inoltre ringraziare tutti coloro che lo hanno seguito in questa lunga edizione, i suoi ospiti e chi ha lavorato con lui.

In anticipo rispetto al resto del team e del collega Marco Liorni, giovedì 1 giugno Cristina Parodi aveva salutato pubblico e studio de La vita in diretta. La sua decisione è motivata dalla voglia di essere più vicina alla famiglia. Nel corso degli ultimi anni la conduttrice ha fatto la spola tra Bergamo e Roma per lavoro, tornando dalla famiglia nel weekend. Sempre Dago svela che la Fialdini, forte del successo che sta ottenendo negli ultimi anni con Unomattina (che conduce da due anni, ndr) e che l'hanno portata alla recente conduzione dello Zecchino d'Oro, si starebbe muovendo con insistenza per accaparrarsi la conduzione del tanto amato programma pomeridiano.

Ancora nulla è certo, proprio oggi la Rai ha comunicato tramite il suo ufficio stampa in cui ha dichiarato che: "Il Consiglio di Amministrazione Rai, riunitosi oggi nella sede di viale Mazzini sotto la presidenza di Monica Maggioni e alla presenza del Direttore generale Mario Orfeo, ha esaminato i palinsesti previsti per la prossima stagione autunnale presentati dai Direttori delle reti generaliste, Rai1, Rai2, Rai3 e Rai4". I giochi, però, sono ancora aperti.

Altre Notizie