Giovedi, 17 Agosto, 2017

Come guardare gli Europei di calcio Under 21 in diretta streaming

Quest'anno la nazionale Under 21 può giocarsela, agli Europei Guida agli Europei Under-21: la presentazione della Danimarca
Elettra Stolfi | 19 Giugno, 2017, 03:13

L'esordio degli azzurrini di Di Biagio non è morbidissimo: al Marszałek Piłsudski di fronte c'è una nazionale ricca di talenti che nello scorso mese di novembre frenò in amichevole l'Italia sullo 0-0. I gironi sono tre con quattro squadre: Il gruppo A vede la Polonia (padrona di casa e qualificata di diritto) con Svezia, Inghilterra e Slovacchia; nel gruppo B ci sono Portogallo, Spagna, Serbia e Macedonia e nell'ultimo girone, quello C, Italia, Germania, Rep.Ceca e Danimarca. Da Donnarumma a Caldara, Benassi e Gagliardini, fino a Bernardeschi, Berardi e Petagna: una moltitudine di potenziali fuoriclasse pronti a riscrivere la storia della Nazionale italiana. La prima emozione al 20' quando Conti si libera sulla destra e spara un destro potente che però finisce sull'esterno della rete Al 28' bella azione corale degli azzurrini e grande conclusione di Benassi che il portiere devia in angolo.

Ma come enunciato nella conferenza alla vigilia del match Di Biagio, gli azzurrini hanno pensato a loro e non agli avversari, a scendere in campo con la massima concentrazione e grinta centrando l'obiettivo. Tutto così bello e avvolgente, ma guai ad abbassare la guardia perchè, ad esempio, il rischio di sentirsi arrivati, dopo aver giocato con la Nazionale maggiore, può essere dietro l'angolo. Bisogna vincere al debutto. Di seguito vi troverete tutte le informazioni su come seguire in diretta Danimarca-Italia, con le informazioni su dove vedere in tv il match, con i particolari su Rojadirecta e i dettagli per la diretta web gratis dell'incontro valido match valido per le fasi a gironi degli Europei Under 21.

La formula che prevede l'accesso alla semifinale solo alla prima del girone (e alla miglior seconda) non permette passaggi a vuoto. Ma siamo contenti che i giovani finalmente giochino con continuità: "lo abbiamo atteso a lungo, ora non possiamo lamentarci". Cercherà di mettersi in mostra pure Lucas Andersen, che con l'Ajax non è riuscito a sfondare e si è trasferito in Svizzera, al Grasshoper.

DANIMARCA (4-2-3-1): Hojbjerg; Holst, Maxso, Banggaard, Blabjerg; Christensen, Norgaard; Andersen, Hjulsager, Zohore; Ingvartsen. Lo dicono i bookmaker. L'Italia è ancora imbattuta con 4 vittorie e 3 pareggi. Il punto forte dei danesi è la difesa, ma gli scommettitori pensano che gli Azzurri scardineranno la retroguardia nordica: gol certo a 1.14.

Altre Notizie