Martedì, 12 Dicembre, 2017

Calabria: tutto pronto per la Giornata Mondiale del Rifugiato

Martedì 20 giugno: Giornata Mondiale del rifugiato. A Napoli, dibattito su accoglienza e integrazione dei migranti IMPERIA. GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO. MARTEDÌ 20 GIUGNO AL CREMLINO DI PIAZZA DANTE LA MOSTRA “COLORI IN CAMMINO”/IL PROGRAMMA
Elvia Crecco | 19 Giugno, 2017, 22:41

All'incontro con i giornalisti saranno presenti il commissario della Fondazione Inda, Pier Francesco Pinelli e alcuni degli artisti che si esibiranno la sera del 19 giugno al Teatro Greco. Obiettivo di questi eventi è quello di comunicare e diffondere il diritto di asilo, le esperienze territoriali di accoglienza dei progetti Sprar e le storie e la condizione in Italia di richiedenti e titolari di protezione internazionale, verso una nuova narrazione dell'accoglienza, lontana da luoghi comuni e stereotipi.

"Scegliere un progetto SPRAR significa scegliere un tipo di accoglienza integrata - ha dichiarato la responsabile del progetto S.P.R.A.R. di Vicenza per gli enti gestori Valentina Baliello - con la distribuzione delle persone sul territorio in piccoli appartamenti, anziché in grandi strutture, e con la creazione di una rete con la cittadinanza".

"Il progetto SPRAR, in capo al Comune di Vicenza e con soggetti attuatori la cooperativa Cosmo s.c.s. e l'associazione Centro Astalli Vicenza, prevede l'accoglienza nel nostro Comune di 50 richiedenti asilo e rifugiati; abbiamo, inoltre, un progetto SPRAR per 10 minori stranieri non accompagnati - ha sottolineato l'assessore alla comunità e alle famiglie Isabella Sala -". Per l'occasione i migranti e gli operatori hanno organizzato un tè multietnico, un area beauty, degustazioni e altre attività. Per questo motivo chiediamo alle persone di mostrare solidarietà ai rifugiati incontrandoli durante una giornata di "porte aperte" dei centri di accoglienza.

Dalle 21 alle 22.30 la musica dei Ben Ke Dia e l'associazione Jaama Dambé. A Roma verrà invece organizzato in concomitanza con la vera e propria Giornata Mondiale del Rifugiato, il 20 giugno, presso Eataly Ostiense, mentre a Bari è previsto, sempre da Eataly, per il 18 giugno. Sono tante le iniziative messe in campo da Arci Caserta in programma fino alla prossima settimana. Il tutto grazie alla collaborazione con le istituzioni locali e l'ASD Vita.

Domenica 18 giugno - ore 15.30 - Poleo Schio - Parco Robinson: "La Bottega dell'Incontro", ossia allestimento di botteghe/laboratori gestiti da giovani scout e da ospiti di Poleo, SS. Trinità di Schio e Magrè delle accoglienze di persone richiedenti protezione in collaborazione con Caritas diocesana Vicentina. A bordo ci sono 751 uomini, 160 donne, undici delle quali in stato di gravidanza, e 185 minorenni. Organizzatori: il Centro Sprar Marsala/Alcamo, il Cas "Miramare" gestito dal Consorzio Solidalia, l'Associazione Castello Libero di C/Mare del Golfo, l'Associazione Bengolab di Alcamo, l'Associazione Cittattivarsi di Alcamo. Con un evento in programma il prossimo 6 luglio 2017, presso Villa Margherita.

Altre Notizie