Martedì, 27 Giugno, 2017

Sori: il sub non ce l'ha fatta, aveva 57 anni (2)

Sub lucchese muore esplorando un relitto Tragedia a Sori: sub muore durante la visita a un sommergibile
Elvia Crecco | 18 Giugno, 2017, 10:55

Stava effettuando un'immersione al relitto del sommergibile della Seconda Guerra mondiale U-Boot 455 quando è morto Massimo Di Michele, 57 anni di Lucca.

Ancora una tragedia in mare, nel pomeriggio di oggi, nel mare del Golfo Paradiso. "Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con l'elicottero, i medici del 118 e gli uomini della capitaneria di porto ma per il sub non c" è stato nulla da fare.

Il relitto dell'U-Boot 455 si trova a una profondità di circa 120 metri ed è una meta per subacquei esperti.

Da una ricostruzione l'immersione sarebbe stata effettuata da tre amici insieme agli istruttori del diving Mille bolle di Genova.

Secondo quanto raccontato dai testimoni, il sub si sarebbe sentito male nella fase di risalita.

Il corpo ormai senza vita è stato recuperato e trasferito nell'obitorio dell'ospedale San Martino di Genova dove resterà a disposizione del magistrato che, quasi certamente, disporrà l'esame dell'autopsia per accertare le cause del decesso.

Altre Notizie