Martedì, 27 Giugno, 2017

No al bonus bebè per la figlia di Totò Riina. Comune Corleone

No al bonus bebè per Lucia Riina Lucia Riina, la figlia del boss chiede il bonus bebè: il comune rifiuta
Elvia Crecco | 18 Giugno, 2017, 20:38

Dopo la richiesta di Totò Riina di uscire dal carcere per motivi di salute, adesso spunta la figlia Lucia.

Lucia Riina, la figlia minore del superboss Totò Riina, ha fatto domanda al comune di Corleone per ottenere il bonus bebè, un assegno riconosciuto a chi non ha redditi elevati.

Il Comune dove Lucia risiede dal 1993, sciolto per mafia e attualmente retto da tre commissari, ha risposto alla richiesta con un secco "no". Ad opporsi alla domanda per l'assegno che agevola le famiglie in condizioni precarie sia il comune di Corleone, che l'Inps. Lucia lavora, fa la pittrice.

Altre Notizie