Martedì, 22 Agosto, 2017

"Congelato" il rimborso dei subordinati di Veneto Banca

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan
Remigio Civitarese | 18 Giugno, 2017, 21:35

Il ministro all'Economia Carlo Padoan, dal canto suo, si è preoccupato di rassicurare i depositanti e i detentori di obbligazioni senior delle due banche venete escludendo a priori il bail in.

Ci siamo. Non vogliamo chiamarlo bail-in?

L'Europa promuove il decreto con cui il governo, attraverso una norma applicabile alle banche che chiedono aiuti di Stato, ha congelato per sei mesi il rimborso del bond subordinato di Veneto Banca.

"Confermo che stiamo lavorando duramente e proficuamente con le istituzioni europee".

Questa sospensione è necessaria, secondo fonti vicine al ministero, non per la mancanza di liquidità per il rimborso, ma per mettere al riparo gli amministratori da eventuali futuri problemi legali derivanti da una possibile lesione della par condicio creditorum in caso di pagamento dell'obbligazione alla scadenza, ancor peggio di cadere in un inadempimento con conseguenze che l'istituto di credito non può permettersi. Un passo obbligato la discesa in campo del governo in vista della soluzione ancora in corso di negoziato con le autorità europee per il salvataggio di Veneto Banca e della Popolare di Vicenza.

Il manager francese ha convinto i grandi azionisti della sua banca dell'opportunità di impegnarsi in questa partita, ottenendo un sostanziale via libera, condizionato alla capacità di coinvolgere anche gli altri istituti nazionali.

A questo punto si tratta di provare a coinvolgere altri player di medio livello, con la speranza che le autorità europee nel frattempo riducano le richieste di ripatrimonializzazione da parte dei privati, passando dagli attuali 1,2 miliardi a non più di 700-800 milioni di euro.

Il Governo sospende il rimborso dei bond di Veneto Banca mentre si fa avanti la possibilità di un'asta per la vendita ed il possibile "spacchettamento" delle due venete, con tanto di commissariamento come si è visto negli ultimi mesi per Alitalia.

Altre Notizie