Sabato, 21 Ottobre, 2017

Sanità Campania, Ronghi (Mns): con De Luca primi per malasanità

Formiche nel letto al San Paolo, la visita di De Luca. Lorenzin: Paziente tra le formiche in ospedale: avviata indagine della Procura
Irmina Pasquarelli | 17 Giugno, 2017, 09:13

"Quello che sta accadendo in Campania purtroppo ci dà ragione delle nostre preoccupazioni - evidenzia - scriveremo nuovamente al presidente Mattarella perché intervenga autorevolmente".

Roma, 13 giu. (AdnKronos) - "La sanita' della Campania e' un disastro, stiamo lavorando all'ultimo respiro per riqualificare e bonificare una sanita' che ha tanti punti di eccellenza straordinari, ma che e' stata per tanti decenni al servizio della politica politicante, inquinata da delinquenti, da camorristi, da finte associazioni per disabili e da affarismo di ogni tipo". Come tutti abbiamo appreso la notizia dai siti e abbiamo immediatamente mandato i Nas.

"Sono andato al reparto: è pulito".

Così il governatore Vincenzo De Luca, alla luce della vergognosa vicenda della paziente distesa sul letto ricoperta da formiche all'ospedale San Paolo, interviene sul tema del commissariamento della sanità campana, utilizzando parole critiche nei confronti del governo nazionale che ancora ha effettuato la nomina. Un sopralluogo all'indomani della diffusione della fotografia di una degente, il cui letto era pieno di formiche. "Mi hanno detto - ha detto De Luca ai giornalisti in riferimento alle formiche - che ci sono problemi di questo tipo quando ci sono pazienti alimentati con sacche nutrizionali ricche di glucosio e zuccheri". Secondo de Magistris "sarebbero molto più felici i cittadini e anche chi ha competenza politica sulla sanità godrebbe di maggior plauso da parte di tutti, e di maggior consenso". La decisione arriva dopo l'esposto annunciato e presentato dal Codacons questa mattina agli uffici del Centro Direzionale di Napoli.

Altre Notizie