Martedì, 22 Agosto, 2017

Pitti Uomo, calano i buyer (ma solo gli italiani)

Collezioni Pitti Uomo giugno 2017 Irene Grandi a Pitti Uomo: Moda, Stile e Musica al Museo Stibbert
Irmina Pasquarelli | 17 Giugno, 2017, 18:47

Chiusi i cancelli di Pitti Uomo, l'edizione 2017 fa i conti con un numero complessivo di 30.000 di visitatori.

Firenze - Il cofondatore di RRD, Roberto Ricci ha parlato a Pitti uomo 2017, in corso a Firenze, della commistione fra moda, arte, cultura e musica che caratterizza la nuova collezione del brand. Oggetti che fino a oggi non erano mai stati mostrati al pubblico e che grazie alla Fondazione Pitti Immagine Discovery e agli Uffizi potranno essere contemplati da appassionati, esperti del settore e da chi avrà voglia di rifarsi gli occhi.

Ancora molto pubblico e addetti ai lavori per la novantaduesima edizione del Pitti Uomo a Firenze, caratterizzata da grande energia vitale e vivaci contrasti di colore.

L'inaugurazione istituzionale di Pitti Uomo si è chiusa con una spettacolare esibizione in piazza della Signoria dei paracadutisti della brigata Folgore dell'Esercito.

Che il genere sportivo sia la dominante generale è un fatto: nessuna linea, nessuna collezione si permette di snobbare questo imput che si riferisace non solo a dettagli ma al vero e proprio mood. Cinque parà, tra cui una donna, si sono lanciati aprendo in cielo 4 bandiere: quella del Comune di Firenze, quella con il logo Pitti, dell'Esercito e anche un maxi tricolore di ben 400 metri quadrati.

Sono 15 le tappe in cui si articola il percorso dentro la moda maschile nella tradizionale e suggestiva cornice della Fortezza da Basso: Pitti Uomo, Make, Pop Up Stores, Eye Pop, Fashion At Work, HI Beauty, Futuro Maschile, Touch!, l'Altro Uomo, Born in the Usa, Unconventional, Open, I Play, Urban Panorama, My Factory Buyer.

Già dall'inizio i numeri di Pitti Uomo laciavano prevedere il successo che si è confermato: 1231 i marchi partecipanti (dei quali 546 provenienti dall'estero); più di 20.000 compratori, dei quali 8400 buyers stranieri.

In fiera incontriamo Riccardo Scamarcio, l'attore pugliese sorridente e divertito è l'ospite specialissimo del brand F**K, e Federica Nargi, l'ex velina è ospite dello stand di calzature Mizuno 1961. Il contributo è dedicato al potenziamento delle attività di ospitalità, media relations e pubblicità.

Altre Notizie