Domenica, 27 Mag, 2018

Carabinieri, 203° Annuale di fondazione

Taranto: Festa dell'Arma dei Carabinieri Carabinieri, festa per il 203° anniversario della fondazione dell'Arma
Irmina Pasquarelli | 05 Giugno, 2017, 19:04

Perugia Lunedì 5 giugno, infatti, nella Caserma "Garibaldi" a Perugia e in quella del Comando provinciale di Terni (a partire dalle 18), si terrà la celebrazione per il 203esimo della fondazione dell'Arma dei Carabinieri.

A fianco dei reparti in armi, saranno anche presenti: una rappresentanza delle 13 Associazioni Carabinieri in congedo della provincia di Asti; una rappresentanza del Nucleo di Protezione Civile dell'A.N.C. di Castagnole delle Lanze; due unità del Gruppo Cinofili del Nucleo Provinciale di Protezione Civile dell'A.N.C. di Torino. Quindi il tradizionale discorso del Comandante provinciale, il colonnello Tuccio, al quale spetterà come ogni anno il compito di tracciare l'attività istituzionale svolta dall'Arma dei carabinieri.

Dopo i ringraziamenti di rito, il col. Mascoli ha ricordato "l'attività svolta provincia negli ultimi dodici mesi dai Reparti dipendenti dal Comando Provinciale: 471 arresti e 2.890 denunce in stato di libertà; 38.893 servizi preventivi effettuati e ben 89.290 soggetti controllati; 82.307 sono state le telefonate pervenute al 112".

Risultati e attività nel Ternano La Festa dell'Arma è anche occasione di riflessione e confronto sui risultati conseguiti nell'anno trascorso.

La cerimonia è terminata con la consegna degli attestati e le onorificenze ai carabinieri che si sono particolarmente distinti per attività di servizio.

Marco Rosi, colonnello del comando provinciale dei carabinieri di Lucca, ha preso poi la parola: "Il mio primo pensiero va ai nostri caduti, al loro sacrificio per difendere le nostre famiglie".

All'importante cerimonia hanno partecipato diverse autorità e tutti i 68 Sindaci della provincia, a testimonianza del forte legame tra l'Arma e i Comuni, in particolare, il Prefetto di Mantova, Dott.ssa Carla CINCARILLI, il Sindaco di Mantova, Mattia PALAZZI, il Presidente della Provincia di Mantova, Beniamino MORSELLI, il Presidente del Tribunale, Dott. Luciano ALFANI, il Procuratore della Repubblica, Dott.ssa Manuela FASOLATO, con moltissimi magistrati, il Questore di Mantova, dott.

Nel periodo maggio 2016 - aprile 2017 le 30 Stazioni, i 3 Nuclei Operativi e Radiomobile delle Compagnie ed il Reparto Operativo del Comando Provinciale hanno perseguito il 72% del totale dei delitti consumati nel ternano, ossia 4.923 su 6.830, scoprendone 1.007.

Tale evento ha costituito l'atto di nascita della nuova struttura dell'Arma dei Carabinieri che, realizzato dal 1° gennaio 2017 l'assorbimento del Corpo Forestale dello Stato, può oggi essere considerata la più articolata e forte polizia europea a competenza generale, con specificità nel settore forestale, ambientale ed agroalimentare.

Altre Notizie