Domenica, 17 Dicembre, 2017

Travolge sedicenne e fugge in moto: arrestato il pirata della strada

Il 16enne investito era appena sceso dal pullman che tutti i giorni lo portava da scuola a casa Il 16enne investito era appena sceso dal pullman che tutti i giorni lo portava da scuola a casa
Elvia Crecco | 19 Mag, 2017, 15:21

Uno studente di 16 anni è morto dopo che ieri pomeriggio era stato investito da una moto in località Battilana, a Carrara. Il 16enne era appena sceso dal bus che lo stava riportando a casa da scuola ed è stato travolto mentre attraversava la strada.

Nonostante la disperata corsa al Nuovo ospedale apuano le condizioni del 16enne sono apparse sin da subito gravissime. Ricoverato nel reparto di rianimazione il giovane ha lottato per alcune ore prima che i medici ne dichiarassero la morte cerebrale. I genitori del ragazzo hanno autorizzato l'espianto degli organi.

Secondo alcuni testimoni, la moto in un primo momento si sarebbe fermata ma poi il centauro pare abbia raccolto i pezzi che lo scooter aveva perso nell'urto e abbia ripreso la marcia. Le telecamere sul percorso compiuto dall'uomo e i frammenti dello scooter rimasti sull'asfalto sono stati decisivi per dare un volto a chi ha investito Alessio.

Altre Notizie