Domenica, 24 Settembre, 2017

Nicky Hayden in "condizioni estremamente gravi ma stabili"

Moto: Lorenzo e Marquez, forza Hayden Investito in bici, Hayden in fin di vita
Elettra Stolfi | 19 Mag, 2017, 23:24

Parlando con un amico dottore mi ha spiegato che la situazione sin da subito è stata molto difficile per Nicky.

Dani Pedrosa: "Nelle ultime gare siamo migliorati. Nicky veniva spesso al Ranch, dove era sempre uno spettacolo vederlo e cercare di carpire qualche segreto battagliandoci insieme, perché lui è uno dei più veloci flattisti del mondo e prima di passare all'asfalto ha vinto le più importanti gare di Flat Track americano come il Peoria TT".

Anche se quello francese è un appuntamento molto importante per lui, visto che deve riscattare il weekend nero di Jerez, Valentino Rossi ha dedicato praticamente tutto lo spazio del suo debrief del venerdì a parlare del collega statunitense, al quale oggi aveva dedicato anche un bel post sui social network. "Però essere battuto da uno che ti sta simpatico è un po' meno duro".

Secondo una ricostruzione dei fatti, poco prima delle 14.00, Hayden stava percorrendo, in sella alla sua bici da corsa, via Ca' Raffaelli, nel comune di Misano Adriatico, in direzione Riccione e all'incrocio con via Tavoleto, per cause ancora in corso di accertamento, è stato centrato da una Peugeot che arrivava dalla zona mare. Bisognerebbe che tutti aumentassero l'attenzione. Purtroppo abbiamo perso quel piccolo vantaggio che avevamo sulle due Honda, anche se sono sempre davanti in classifica.

"Sembra che il matrimonio tra la Yamaha e le gomme Michelin sia stato molto negativo a Jerez, quindi non sappiamo cosa aspettarci qui, anche se in passato la M1 è sempre andata molto bene". Rossi lancia poi l'allarme maltempo: "è previsto un meteo molto brutto e ci aspettiamo anche della pioggia". Le condizioni non erano ottimali, perché faceva molto freddo, inoltre al mattino c'è stato bagnato. "Credo che sarà positivo per tutti".

Altre Notizie