Lunedi, 29 Mag, 2017

Nicky Hayden, aggiornamenti sulle sue condizioni

Hayden è stato investito mentre si allenava in bici Hayden, parla l'autista che lo ha travolto: "È sbucato all'improvviso"
Elettra Stolfi | 20 Mag, 2017, 00:02

Le condizioni di Nicky Hayden dopo l'incidente di mercoledì 17 maggio restano gravissime.

La notte non ha portato novità sulle condizioni del pilota statunitense, che rimane ricoverato presso il reparto rianimazione dell'Ospedale Bufalini di Cesena dopo essere stato investito in bicicletta nella giornata di mercoledì. Hayden un ematoma al cranio, il problema principale, e fratture al femore e al bacino. "Il quadro clinico resta di estrema gravità e rispetto al giorno precedente non ci sono variazioni" recita la breve nota rilasciata dal Bufalini intorno alle 8:30 di stamattina. Hayden è troppo debole per essere operato, ha un grave politrauma con conseguente danno cerebrale.

"Stavo andando al lavoro, poi lui è venuto fuori all'improvviso dallo Stop". Si sta ricostruendo l'incidente avvenuto all'altezza di Misano Adriatico. Le uniche certezze sono che sull'asfalto non ci sono segni di frenata e che l'autovettura stava viaggiando ad alta velocità, mentre si attendono anche i risultati dell'esame tossicologico sul guidatore. Le sue condizioni sono estremamente gravi. Ricordiamo che da ieri pomeriggio accanto allo sfortunato pilota del Kentucky sono arrivati alcuni famigliari per stargli accanto.

Amici e familiari del 30enne raccontano che l'investitore sia molto provato psicologicamente dalla vicenda, tanto che la sua intenzione ora è di incontrare i parenti del pilota americano.

Altre Notizie