Venerdì, 26 Mag, 2017

Ex ent. Icardi: "Napoli andò vicino! Lui disse che con Sarri…"

Elettra Stolfi | 19 Mag, 2017, 23:54

Ulisse Savini - intervenuto ai microfoni di "Radio Crc", come riportato da "Calciomercato.com" - parla della trattativa che l'estate scorsa infuocò il calciomercato, vale a dire quella tra il Napoli e Mauro Icardi: l'agente FIFA, che in passato ha fatto anche parte dell'entourage del capitano nerazzurro, svela qualche inedito retroscena.

"Icardi è stato vicinissimo al Napoli". "Il Napoli è andato molto vicino a prenderlo". Al ritorno dalla tournée americana, però, c'è stata la svolta, sono arrivate rassicurazioni tecniche ed economiche. Nell'ultimo rilancio, il Napoli sarebbe arrivato ad offrire 70 milioni di euro. Il futuro? Icardi ha una clausola per l'estero, l'Inter può incassare 100 milioni ma poi dovrebbe spenderne altrettanti. Savini racconta poi anche di come Icardi fosse entusiasta di approdare alla corte di Sarri, dove era certo di poter trarre vantaggi dal gioco della squadra partenopea sotto la guida del tecnico toscano: "Vedendo lo score realizzativo di Higuain, pensava di poterne fare 40".

Altre Notizie