Martedì, 26 Settembre, 2017

Cannes 2017: Okja di Netflix parte con le teste tagliate, errore volontario?

Online il trailer italiano di Okja, il film Netflix diretto da Bon Joon-ho Istanze ecologiste e capitalismo si scontrano nel full trailer di Okja di Bong Joon-ho
Zaira Scannapieco | 19 Mag, 2017, 18:46

Stamattina, infatti, alla proiezione per la stampa il film è stato proiettato nel formato sbagliato causando l'ira dei critici in sala che hanno cominciato a urlare e fischiare per diverso tempo - sei minuti circa - prima che i proiezionisti si accorgessero nell'errore.

Quattro anni dopo Snowpiercer, il maestro coreano Bong Joon-ho sta presentando tra le polemiche a Cannes il suo nuovo progetto di stampo fantastico, Okja, film originale di Netflix costato ben 53 milioni di dollari di cui, dopo un primo e più concentrato teaser, è stato ora diffuso il full trailer ufficiale.

Il film è incentrato sulla storia della giovane Mija, che rischia il tutto per tutto per impedire che una multinazionale rapisca il suo migliore amico. Poi è stata bloccata, e infine è ripresa senza alcuna spiegazione. Dopo la bufera, gli organizzatori del festival hanno deciso di modificare i loro regolamenti, imponendo che a partire dal 2018 tutti i film in competizione dovranno, di regola, uscire nelle sale cinematografiche. L'operazione sarà intercettata dall'Alf, lo storico movimento di liberazione animalista che cercherà di smascherare cosa c'é dietro l'industria della carne. Chi mai andrà a vederlo al cinema? "I due film, The Meyerowitz Stories" del regista americano Noah Baumbach e "Okja" del sud-coreano Bong Joon-Ho, figurano tra i 19 lungometraggi in lizza per la Palma d'oro.

Nel cast troviamo Jake Gyllenhaal, Tilda Swinton, Giancarlo Esposito, Paul Dano, Devon Bostick, Lily Collins, Byun Heebong, Shirley Henderson, Daniel Henshall, Je Moon, Choi Wooshik e Steven Yeun.

Altre Notizie