Venerdì, 20 Ottobre, 2017

Basket-Playoff Scudetto: Avellino travolgente in Gara-1, Reggio Emilia travolta 82-64

Condividi Facebook     	twitter                    	Giovedì 11 Maggio 2017                    
       Vincenzo Di Vaio Condividi Facebook twitter Giovedì 11 Maggio 2017 Vincenzo Di Vaio
Elettra Stolfi | 14 Mag, 2017, 06:37

Sidigas Avellino - Grissin Bon Reggio Emilia si giocherà sabato e chiuderà la prima giornata dei playoff. Nonostante le condizioni non ideali, Kyrylo ha risposto presente e ha capitalizzato al meglio l'indecente difesa che Reggio Emilia gli ha opposto. Joe Ragland arrivato questa mattina dagli States è stato autore di una doppia doppia con 10 punti e 10 assist. Lunedì si replica alle 20.45 sempre al PaladelMauro. Un po' meno scontato invece, per ovvie ragioni, proprio il risultato delle gare tra Trento e Sassari e Avellino e Reggio Emilia. Rivede il campo Fesenko dopo un mese di stop. La Grissin Bon vista stasera è davvero poca cosa, ma sono maggiori i meriti della Sidigas, concentrata e cinica su entrambi i lati del campo.

La Sidigas ricomincia da dove aveva lasciato, Fesenko segna con due schiacciate consecutive, mentre dall'altro lato gli ospiti trovano il canestro con Needham e Kaukenas, ma è ancora Avellino a condurre (21-15). All'intervallo lungo il tabellone vede Avellino avanti già di 13 lunghezze (38-25). Di alto livello anche la prestazione di Logan, che ha subito fatto vedere al pubblico biancoverde perché è considerato un animale da playoff: l'ex Sassari ha giocato in totale controllo, crescendo con il passare dei minuti e prendendosi la scena nel secondo tempo, in cui ha assestato duri colpi alla Grissin Bon con le sue fiammate. Polonara segna in contropiede, ma è Avelino con Fesenko, Logan e la tripla di Randolph che costringe Menetti al time out (53-34).

Altre Notizie