Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Totti: "I miei idoli: Schumi, LeBron, Zaytsev e Valentino"

Le passioni sportive di Totti Adoravo Schumacher e avrei voluto fare il tennista Cristian Totti capocannoniere: scarpa d'oro per il figlio del Capitano
Elettra Stolfi | 21 Aprile, 2017, 21:04

Proprio per questo la Nike, che veste la squadra giallorossa, e, da sempre, è partner tecnico di Totti, ha pensato di lanciare solamente per questa importante occasione, una scarpa ad hoc (la presentazione ufficiale avverrà, alla presenza di Francesco, mercoledì 26 aprile, allo store di Piazza San Lorenzo in Lucina). Unica regola: domande su qualsiasi sport, calcio escluso. "La proverei volentieri un'auto di Formula 1". Dal volley al tennis ("avrei voluto fare il tennista"), ai motori: "Seguo la Ferrari e ho sempre adorato Schumacher".

Il pallavolista Ivan Zaytsev lo sfida in un incontro a beach volley. "Michael Jordan e Mohammed Alichiude - sono stati due atleti eccezionali che ho seguito semprecon passione". Totti ha accettato in diretta la sfida a pallavolo di Zaytsev: "Un due contro due con le nostre mogli perché Ilary è bravissima a schiacciare". "Io e lei contro te e tua moglie, quando vuoi...", ha detto Totti. "Accetto la tua sfida, tu non lo so, che ti faccio fare brutta figura".

Che emozione hai provato nell'indossare la maglia della Virtus Roma? "Il wrestiling lo seguo fin da ragazzino, ho sempre tifato Hulk Hogan e John Cena". C'è spazio anche per una battuta simpatica quando gli ricordano che al Grande Fratello il numero 10 giallorosso aveva affermato di essere campione di bocce: "Era 'na battuta... magari tra una quarantina di anni..." Totti ha rivelato di seguire "l'atletica quando c'è Bolt" e agli ultimi Giochi ha "esultato per l'oro di Paltrinieri" nei nuoto.

Altre Notizie