Mercoledì, 28 Giugno, 2017

Terremoto in Campania, scossa avvertita nel napoletano

Terremoto nelle Marche oggi 18 aprile 2017 colpita la provincia di Macerata Terremoto di magnitudo 5 nella regione dell'Hindu Kush
Elvia Crecco | 20 Aprile, 2017, 19:24

Ad essere stata colpita dal sisma, come riporta il report dell'Ingv, è stata la provincia di Macerata.

L'epicentro, ad una profondità di 16 chilometri, si trova esattamente ad un chilometro da Villavallelonga e 5 dal comune di Collelongo.

Il terremoto nelle Marche, oggi, 18 aprile 2017, ha generato una scossa di magnitudo 2.4 della scala Richter, che colpito la provincia di Macerata. Secondo quanto si apprende dallo stesso Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ci sarebbe chi ai piani alti avrebbe avvertito il movimento tellurico. Poco dopo, alle ore 21:55, sisma di magnitudo 2.9 a Campello sul Clitunno, in provincia di Perugia, con ipocentro a 10 km.

Terremoti 20 aprile: quali i più forti?

Sempre il 19 aprile 2017 in territorio marchigiano, alle 13.15, era stata registrata un'altra scossa di magnitudo 2.1. Per la precisione coordinate geografiche (lat, lon) 39.43, 15.78 ad una profondità di 223 km.

L'epicentro è stato localizzato in località Fiordimonte, in provincia di Macerata, a una profondità di 8,2 chilometri. Un terremoto di magnitudo 1.2 è stato registrato questa volta a Trecase, alle 23 e 22.

Altre Notizie