Venerdì, 20 Ottobre, 2017

Napoli, Jorginho: Prima o poi segnerò anche io

Joao Santos Joao Santos
Zaira Scannapieco | 20 Aprile, 2017, 18:53

Il centrocampista azzurro Jorginho, ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli: "Questo lavoro non lo fa Jorginho da solo ma è merito di tutta la squadra e di quelli che si fanno vedere e vogliono il pallone. In questo modo arrivano i risultati e diventa tutto più semplice". Ora serve proseguire su questa strada, domenica gli Azzurri saranno ospiti del Sassuolo al Mapei Stadium di Reggio Emilia, una gara da non sbagliare assolutamente per non perdere contatto sulla Roma: ogni passo falso può costare la qualificazione diretta ai gironi di Champions League, la differenza fra il preliminare o no sono tanti milioni di euro e soprattutto una preparazione estiva completamente diversa che può incidere su tutta la stagione. "Anche giocare alle 12.30 è particolare, dobbiamo mettere tutto in campo e vincere". Vogliamo rigiocare la Champions, però si partirà da Sassuolo. Lavoriamo anche per lo scudetto, vincere qui è speciale ed è un sogno anche per noi.

Mi manca il gol in maglia azzurra, ci sto provando, spero arrivi presto. Ora stiamo lavorando per il presente e gettando le basi per il futuro, poi vedremo cosa accadrà.

Ti trovi meglio con Zielinski o Allan? "Allan mi da una mano nella fase difensiva, ma Zielo è bravo in fase di palleggio, mi trovo bene con entrambi". Sono felicissimo di essere in questa squadra ed in questa città meravigliosa.

"Sta facendo un buon finale di campionato, speriamo che resti anche l'anno prossimo al Napoli insieme agli altri giocatori della rosa". Chi viene a Napoli non la può mai dimenticare.

Quanto è bello vivere a Napoli? . Se il Napoli gioca così bene è anche merito mio? E' una città che ti dà tante soddisfazioni, tu rappresenti la sua gente in campo.

Altre Notizie