Venerdì, 26 Mag, 2017

Barcellona Juventus conto alla rovescia, fischia Kuipers con piccolo tabù da sfatare

Allegri Champions League, Juventus-Barcellona 2-0: catalani sotto tono, sogno Dybala
Elettra Stolfi | 20 Aprile, 2017, 20:56

E' l'olandese Bjorn Kuipers l'arbitro designato dall'Uefa per Barcellona-Juventus, gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League in programma mercoledì al Camp Nou. Un vero e proprio tabù per la squadra bianconera e soprattutto per Massimilaino Allegri.

I PRECEDENTI - Non sono, infatti, per nulla incoraggianti i dati del passato bianconero con l'arbitro della Decima del Real Madrid: con lui una sconfitta e tre pareggi. Kuipers ha anche arbitrato Juventus-Fiorentina in Europa League nel 2013 (1-1). Quando Allegri era sulla panchina del Milan, Kuipers gli fischiò due rigori contro in Barcellona-Milan nell'aprile del 2012, finita 3-1, che costò ai rossoneri l'eliminazione dalla Champions (3 aprile 2012). Ieri a Vinovo è apparso uno striscione che recitava: "Massimiliano, ci rendi tutti Allegri". La conferenza stampa, alle ore 18, sarà preceduta dal consueto 'Walk Around', ovverosia dalla conoscenza, da parte dei giocatori bianconeri, del terreno di gioco dello stadio Camp Nou di Barcellona.

Altre Notizie