Lunedi, 11 Dicembre, 2017

Neonato rifiuta il latte dal seno destro della madre, poi la scoperta choc

Rifiuta il latte dal seno della madre ecco il motivo Il bambino rifiuta il latte: così la mamma scopre di avere un cancro
Irmina Pasquarelli | 22 Febbraio, 2017, 15:07

La scoperta choc. Ogni volta che la madre gli offriva il seno per allattarlo, Teddy si rifiutava di nutristi. Fino a quando ha notato che il bambino, che si disperava ogni volta che provava a poppare al seno destro, non batteva ciglio quando si attaccava a quello sinistro. Inizialmente Sarah Boyle, 26enne inglese residente a Staffordshire, ha pensato si tratta di semplici "capricci" ma quando ha notato che il problema non sussisteva con il seno sinistro ha deciso di rivolgersi al proprio medico.

In seguito ai quali ha scoperto di avere un cancro al seno. "Il mio medico mi ha detto che l'allattamento al seno aiuta a rafforzare il legame tra la mamma e il bambino, nel mio caso ha fatto molto più di questo, mi ha salvato la vita". Ma successivi esami avevano scongiurato il peggio e in realtà da esami più approfonditi è emerso che si trattava soltanto di piccole cisti. Per fortuna Teddy è stato più accorto ed ha salvato la vita alla sua mamma. Teddy è nato nel febbraio 2016 e dopo sei mesi ha iniziato ad andare "completamente fuori di testa" ogni volta che Sarah cercava di avvicinargli il seno destro: "Era diventato estremamente angosciato - ha spiegato - non voleva avere niente a che fare col seno destro, neanche essere abbracciato da quella parte del corpo".

Insomma una favola contemporanea a lieto fine di una giovane mamma che grazie ai pianti del figlio è riuscita a curarsi in tempo e a sconfiggere il male del secolo. "Teddy stava cercando di dirmi qualcosa - ha raccontato Sarah - Sono così orgogliosa di lui". "Mi ha prescritto una radiografia - continua - Da circa 3 mesi all'interno della cisti che sapevo di avere stava crescendo un cancro triplo di grado 2".

È la stessa Sarah, che oggi è sottoposta a chemioterapia, a dirlo: "Lui è il mio eroe, non fosse stato per lui non avrei mai scoperto di avere il cancro", afferma la donna. E delle cure dice: "È stato triste perdere i capelli, ma fortunatamente ci sono un sacco di parrucche".

Altre Notizie