Sabato, 23 Settembre, 2017

Atalanta Kessiè giura fedeltà alla Dea. La Juventus può attendere

Calcio in serie A tonfo della Roma a Bergamo ok Lazio Torino e Fiorentina Il Napoli ringrazia Kessié.
Elettra Stolfi | 21 Novembre, 2016, 14:45

Il giocatore francese (che in estate veniva accostato al Napoli) sembra essere interessato a vestire la casacca bianconera, anche se l'Olympique non vorrebbe cederlo prima di giugno; per quanto riguarda Herrera, c'è anche l'occhio vigile del Liverpool, anche se il centrocampista dei "dragoni", in un'intervista alla tv messicana, ha affermato la sua volontà di restare in Portogallo.

Un'ottima Atalanta stende la Roma a Bergamo (2-1).

Sono abituato perché in Nazionale sono io che batto i rigori.

Sugli obiettivi della squadra Kessiè ha le idee chiare.

Ringrazio Dio per la vittoria, dobbiamo continuare così e fare ancora tanto per arrivare al nostro obiettivo. Vent'anni da compiere a dicembre, Franck Kessié, ha incantato gli osservatori di mezza Europa dopo sole 10 partite di Serie A nelle quali ha già raggiunto il bottino di quattro reti, lo stesso numero di gol della scorsa stagione in Serie B con la maglia del Cesena, ma in 36 presenze tra campionato e play-off. "Siamo solo a novembre, manca troppo tempo alla fine della stagione, al momento penso solo all'Atalanta". Kessié preferirebbe la Juve, ma è attratto anche dalla pista napoletana che gli garantirebbe più spazio da subito. Non ditelo a Percassi - ha detto il tecnico nerazzurro a 'Premium Sport' - Ci auguriamo tutti che i nostri ragazzi raggiungano quotazioni importanti, ma per quest'anno ce li stiamo godendo tutti insieme.

Altre Notizie