Domenica, 21 Gennaio, 2018

Icardi minacciato sotto casa dagli Ultrà

Bufera contro Icardi tifosi sotto casa. Ma Wanda Nara smentisce Screenshot tratto da Twitter
Elettra Stolfi | 18 Ottobre, 2016, 00:18

"Lui mi rende tutto più facile perchè il lunedì ottengo il rinnovo del contratto e poi lui la domenica mette due o tre gol in partita. così è tutto più facile!". Il caso Icardi si allarga minuto dopo minuto e allora dopo la notizia dell'aggressione subita dall'argentino sotto casa, con una quarantina di tifosi che avrebbero preso d'assalto l'auto del centravanti prima di esporre uno striscione davanti all'abitazione del giocatore, poi rimosso, ecco la secca smentita di Wanda Nara.

Un altro giornalista argentino alimenta la querelle tra Maxi Lopez e Mauro Icardi, arrivando a parlare di un inserimento nella vicenda. della malavita. L'Argentina? Il suo momento arriverà. Quando Mauro comincerà ad andare in nazionale, manterrà il suo posto per parecchi anni.

Tu chiamale se vuoi, suggestioni: ma dopo quel ch'è successo in estate e con quello che sta capitando a Milano, la fantasia è autorizzata a scatenarsi, ad immaginare scenari che. Finito questo neanche il tempo di prendere una tisana rilassante che esce il comunicato degli ultras nerazzurri che gli dicono di togliersi la fascia essendo un pagliaccio, parliamo della storia della maglietta del bambino, dei criminali fatti venire dall'argentina se necessario per ammazzare chi minaccia Icardi. Però il titolare, la mia priorità, rimane Higuain, che è un giocatore straordinario. "Anzi, io ho sempre avuto un debole per Carlitos, e lo sto aspettando perchè potrà essere molto utile alla nazionale".

Altre Notizie