Domenica, 27 Mag, 2018

Lula, ucciso Giovanni Calia era stato in carcere per il sequestro Devoto

Lula, ucciso Giovanni Calia era stato in carcere per il sequestro Devoto Nuoro, allevatore 63enne ucciso a colpi di fucile
Rufina Vignone | 16 Ottobre, 2016, 17:45

Ucciso con alcuni colpi di arma da fuco, Giovanni Calia, 63 anni, allevatore, personaggio noto alle forze dell'ordine.

La scoperta dell'ennesimo delitto nel territorio di Lula è stata fatta dalla moglie che ha raggiunto l'ovile insospettita e preoccupata per l'inconsueto ritardo del marito nel rientrare a casa.

Giovanni Calia, aveva infatti un passato criminale alle spalle: negli anni Ottanta era stato condannato, insieme con la banda dell'ex super latitante Annino Mele, per il sequestro di Luigi Devoto, l'imprenditore nuorese rapito il 18 maggio del 1985 e liberato nel dicembre dello stesso anno.

In zona, località Suadu, sono subito arrivati i carabinieri del paese e quelli del comando provinciale di Nuoro. Uscito dal carcere nel 2011, ha fatto rientro a Lula dove allevava alcuni animali.

L'ultimo omicidio a Lula risale allo scorso gennaio scorso quando, al termine di un'ennesima lite condominiale, venne ucciso Antonio Longu, pensionato di 71 anni.

Altre Notizie