Giovedi, 19 Aprile, 2018

Calciomercato: Enrico Preziosi chiude le porte al Napoli per Pavoletti

Preziosi toglie Pavoletti dal mercato Getty Images
Elettra Stolfi | 16 Ottobre, 2016, 17:50

Genova. "Pavoletti non si muove, per questa stagione no. Ci farebbero comodo i soldi, ma non possiamo". Deve giocare il derby e penso ce la faccia a recuperare in tempo; si sta preparando al meglio e non ha altri pensieri per la testa, non farei mai a meno di lui. "Abbiamo rifiutato all'ultimo giorno di mercato, non vedo come sia possibile a gennaio".

Simeone? L'abbiamo scelto, avevamo delle aspettative. Per alcuni può sembrare una sorpresa, per me non lo è perché lo conoscevo da sei anni, ha lavorato con me da giocatore e poi da tecnico.

La Nazionale non mi è piaciuta, è sembrata una squadra molto confusionaria. Probabilmente ora il CT farà i suoi innesti. Infine c'è la soluzione "interna" rappresentata da Zapata: il club azzurro lo ha ceduto in prestito biennale e si potrebbe avviare una trattativa per un suo ritorno anticipato. Questa non è una squadra armonica, c'è un pezzo di Ventura e uno di Conte. A Nizza è concentrato e sta facendo bene.

Le parole di Enrico Preziosi in relazione all'ipotesi di un ruolo dirigenziale per Adriano Galliani nel suo Genoa, ha aperto di fatto alle ipotesi plausibili su quella che andrà ad essere l'occupazione futura dell'amministratore delegato del Milan al termine del suo ruolo in seno alla società rossonera.

Altre Notizie