Giovedi, 21 Giugno, 2018

RcsMediagroup, i soci nominano il CdA

Remigio Civitarese | 10 Ottobre, 2016, 07:25

Nel cda del gruppo editoriale, ampliato da 9 a 11 membri, sono entrati 7 consiglieri proposti dall'azionista di maggioranza, Cairo Communication. Fanno parte del Consiglio Urbano Cairo, Gaetano Miccichè, Marco Pompignoli, Stefano Simontacchi, Stefania Petruccioli, Maria Capparelli e Alessandra Dalmonte (tutti provenienti dalla prima lista) e da Diego Della Valle, Marco Tronchetti Provera, Carlo Cimbri e Veronica Gava (eletti dalla seconda lista). Successivamente l'assemblea ha votato le due liste candidatesi: alla lista di Cairo sono andati circa 316 milioni di voti pari al 70,71%, alla lista di minoranza sono andati 129 milioni di voti pari al 29,14%. La remunerazione del consiglio per ogni anno è stata fissata complessivamente in 350.000 euro. "Non siamo Mandrake", ha scherzato rispondendo a chi gli chiedeva se si vedrà la sua impronta già nei prossimi conti trimestrali". "Rispetto grandemente le minoranze, abbiamo aumentato i posti in Cda a 11, abbiamo aumentato i posti delle minoranze". È il mio obiettivo, io non faccio guerre a nessuno. Da statuto, quindi, sette posti spettano al patron del Torino, i rimanenti quattro alla lista presentata dai soci storici riuniti nella cordata concorrente (Imh) durante la battaglia per la conquista del Corriere, che invece, in assemblea, avevano proposto un cda a nove.

Servirà ancora del tempo, ha detto Urbano Cairo, per dare indicazioni sul nuovo piano industriale per la società. Ci vuole ancora un pò di tempo. "Datemi ancora qualche settimana prima di parlare di un piano". L'editore, nel corso dell'assemblea, non avrebbe escluso la possibilità di riportare in edicola Il Mondo, settimanale economicodi Rcs chiuso nel 2014. "Anch'io ero lettore del Mondo, piaceva molto anche a me - ha detto a un socio -". Le linee guida di Cairo per il turnaround del gruppo RCS saranno tre: motivare le risorse umane, fare attenzione ai costi e fare marketing sui giornali.

Altre Notizie